Download e-book for iPad: 24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno by Jonathan Crary, Mario Vigiak

By Jonathan Crary, Mario Vigiak

ISBN-10: 8806218352

ISBN-13: 9788806218355

Aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è il mantra del capitalismo contemporaneo, l'ideale perverso di una vita senza pause, attivata in qualsiasi momento del giorno o della notte, in una sorta di condizione di veglia globale. Viviamo in un non pace interminabile che erode ogni separazione tra un intenso e ubiquo consumismo e le strategie di controllo e sorveglianza. Sembra impossibile non lavorare, mangiare, giocare, chattare o twittare lungo l'intero arco della giornata, non c'è momento della vita che sia realmente libero. Con los angeles sua presenza ossessiva, il mercato dissolve ogni forma di comunità e di espressione politica, invadendo il tessuto della vita quotidiana.

Show description

Read Online or Download 24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno PDF

Similar italian_1 books

Download e-book for kindle: Medioevo. Barbari, cristiani, musulmani by Umberto Eco

Dal 476 all'anno Mille: dopo los angeles caduta dell'Impero romano assistiamo al tramonto del mondo antico e al lento formarsi di un nuovo amalgama con i popoli barbari, al diffondersi del cristianesimo, alla costruzione del rapporto complesso con l'islam, tutti elementi attraverso i quali si iniziano advert abbozzare i tratti dell'Europa che verrà.

Download e-book for iPad: L’Antichità. Roma by Umberto Eco, U. Eco, Riccardo Fedriga, Marco Bettalli,

Questo quantity vi a waysà scoprire los angeles complessità e los angeles multiformità del modello classico romano che ha determinato e ancor oggi continua a influenzare il mondo moderno. Umberto Eco, con los angeles collaborazione dei più prestigiosi esperti del mondo classico, vi conduce in un percorso di riscoperta delle radici dell’occidente, con nuove e sorprendenti chiavi di lettura.

Extra info for 24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno

Example text

Tutto questo insieme di immagini e metafore, d’altra parte, è ormai inadeguato per un sistema globale che non dorme mai, quasi a garanzia del fatto che nessun risveglio dal potenziale dirompente sia necessario o importante. Se qualcosa sopravvive dell’iconografia dell’alba e del tramonto, ha a che fare con la richiesta, che Nietzsche attribuiva a Socrate, di «stabilire in permanenza […] la luce diurna della ragione» 10. Dai tempi di Nietzsche, però, la «ragione» umana è stata sostituita in modo onnipervasivo e irreversibile dalle procedure informatiche delle reti 24 /7 e dalla trasmissione infinita della luce negli intricati circuiti delle fibre ottiche.

In ogni caso, sia esso un diritto oppure un privilegio, di fatto viene già violato, per oltre metà della popolazione mondiale, in città che sono pervase da una mezza luce perenne, un misto di smog e di illuminazione ad alta intensità. La replica dei sostenitori del progetto, tuttavia, è stata che di notte una tecnologia come questa permetterebbe un consumo di gran lunga inferiore di elettricità e che la perdita del cielo stellato nel buio notturno non sarebbe che un piccolo prezzo da pagare a fronte di una riduzione del consumo globale di energia.

Naturalmente, nessuno è davvero in grado di fare acquisti, giocare, lavorare, bloggare, scaricare files o inviare sms per una durata 24 /7. Comunque, poiché oggigiorno non esiste alcun momento, luogo o situazione in cui non sia possibile fare acquisti o consumare e sfruttare le risorse in rete, è in corso un attacco inesorabile da parte del non tempo 24 /7 contro ogni aspetto della vita sociale o individuale. Si può dire che attualmente quasi non esistano, per esempio, circostanze che non possano essere registrate o archiviate in immagini o informazioni digitali.

Download PDF sample

24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno by Jonathan Crary, Mario Vigiak


by Donald
4.2

Rated 4.61 of 5 – based on 38 votes